#IMMOBILE – IL VIDEOCLIP

  La pubblicazione del nuovo album #capitolosecondo è accompagnata dal videoclip e singolo "Immobile" che mi vede anche dietro la macchina da presa come regista e sceneggiatore. Nel testo della canzone  descrivo l'immobilità nell'aspettare qualcuno che forse non arriverà o non ritornerà mai. L'impossibilità del riuscire a superare il ricordo di un amore finito o semplicemente desiderato dal profondo. Le immagini, realizzate nella cornice di Villa Borghese a Roma, raccontano la storia di un uomo che “immobile nel suo amore” parte dal 1930 e, superando la barriera del tempo, arriva fino ai giorni nostri per incontrare e testimoniare alla sua amata l’esistenza di un’altra vita insieme e di un antico sentimento.   https://youtu.be/05sFjQxzrwE Mario Grande - Immobile © 2019 Video Regia e sceneggiatura: Mario Grande Produzione M.B.C. musica con: Maurizio Macciocchi, Ilaria Proietti Screenplay: Mario Grande Direzione della fotografia: Paolo Zazzaretta Riprese: Paolo Zazzaretta, Fabio Zazzaretta Supervisione: Emiliano Di Mauro Costumi: Costumepoques s.r.l.s. Produzione esecutiva: MP-EGO Produzione: M.B.C. Musica Grazie a: Walter Corda, Luca De Donno, Alessandra Ballarini, Riccardo Manenti Caviglia Uomo - Roma, Ottica Gianfelici - Roma Audio Compositori:...
Leggi

#CAPITOLOSECONDO IL MIO NUOVO ALBUM

#capitolosecondo è arrivato... e questo nuovo capitolo ve lo voglio raccontare: #CAPITOLOSECONDO Il tempo è il filo conduttore di questo lavoro. Il tempo come rimpianto ed emozione che attraversa le dieci tracce, nella melodia di brani come "Immobile" o come nella ballad "Il canto delle stelle", dove riecheggiano alcuni versi di mio  padre. L'arrangiamento acustico de "Il tempio delle vanità", la metaforica “Io e te”, ma soprattutto “Ogni singolo momento” e “In qualche angolo di me” dove le sonorità dei '70 sono le protagoniste del sound. E poi c'è il rock più vivace di "Contrasto matematico" e "Il nemico” con le sue aperture electro, per poi aprire al britpop internazionale di  "Bandiera al vento" e "Al mercato delle foglie". Nel disco convivono le mie due anime: il pop più romantico e introspettivo che abbraccia il rock dall'anima ribelle e critica verso la società contemporanea. Un "secondo capitolo" che annuncia proprio il mio secondo album  ma anche una nuova pagina della mia vita personale che provo...
Leggi